Dpcm 3 Novembre 2020 – Liguria nella zona GIALLA

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato nella conferenza stampa del 4 Novembre le nuove misure in vigore da Venerdì 6 Novembre 2020

NUOVO DPCM  La Liguria è stata inserita tra le regioni della zona GIALLA (basso rischio)

Pertanto a partire da VENERDÌ 6 novembre, e fino a giovedì 3 dicembre, entrano in vigore, su tutto 𝗶𝗹 𝘁𝗲𝗿𝗿𝗶𝘁𝗼𝗿𝗶𝗼 𝗡𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗔𝗟𝗘 (e con maggiori limitazioni nelle zone arancioni e rosse) le seguenti misure

NORME GENERALI

Obbligo di indossare la mascherina all’aperto e al chiuso

Mantenere sempre la distanza interpersonale di 1 metro  

DIVIETO DI SPOSTAMENTI ( salvo autocertificazione per lavoro, salute o necessità)

Dalle ore 22 alle ore 5 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, di salute e necessità

Sempre consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.

Ridotta al 50% capienza mezzi pubblici (esclusi scuolabus)

COMMERCIO

Sabato e domenica (festivi e prefestivi) chiuse medie e grandi strutture di vendita, chiusi negozi all’interno dei centri commerciali. APERTI SOLO PUNTI VENDITA GENERI ALIMENTARI, farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, tabacchi ed edicole.

Obbligo di esporre all’esterno degli esercizi commerciali cartello con numero massimo di persone consentite all’interno

Stop a fiere e sagre

BAR, PUB E RISTORANTI

Bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie chiudono alle ore 18

Il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, solo se non conviventi

Consentita sempre ristorazione con consegna a domicilio, e fino alle 22 da asporto

Divieto di consumare cibi e bevande in luoghi pubblici o aperti al pubblico dopo le ore 18

Sempre aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande delle aree di servizio autostrade, negli ospedali e negli aeroporti

SPORT

Consentita attività sportiva e motoria all’aperto e mantenendo distanziamento di sicurezza di almeno 2 metri

Sospesa attività di piscine, palestre, centri natatori, centri benessere, centri termali

Sospesi eventi e competizioni sportive. Consentiti solo eventi di carattere nazionale

Chiusi impianti sciistici

Sospeso tutto lo sport di contatto (fatto salvo eventi nazionali), anche attività sportiva dilettantistica di base

SCUOLA

Per le scuole secondarie di secondo grado (superiori) 100% didattica digitale integrata (a distanza)

Scuole materne, elementari e medie aperte con didattica in presenza ma con obbligo di indossare la mascherina dai 6 anni in su

Stop a gite scolastiche

ATTIVITÀ LUDICO RICREATIVE

Sospese attività dei parchi tematici e di divertimento

Chiuse sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò

Sospesa attività in teatri, cinema e concerti

Sono sospese le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei

Sospesi convegni e congressi

Le funzioni religiose con la partecipazione di persone si svolgono nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo e dalle rispettive confessioni

Sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso

Sono vietate le feste nei luoghi al chiuso e all’aperto, comprese le cerimonie civili e religiose

I commenti sono chiusi.

Registrati e ottieni il tuo coupon sconto del 20% su moltissimi prodotti del nostro e-commerce