21 giugno 2019

Banche-imprese: Moratoria rate e agevolazioni per Genova [Comunicato Stampa]

Significativi risultati dalla collaborazione a sostegno delle imprese, con particolare riguardo alle Pmi dell’area metropolitana di Genova: finanziamenti sospesi per un importo intorno ai 20 milioni di euro; agevolazioni con garanzia Filse (la Finanziaria regionale) pari a 15,5 milioni; altri finanziamenti con copertura del Fondo Centrale di Garanzia per oltre 1,1 milioni.

Sono i dati emersi negli scorsi giorni in una riunione operativa del “Tavolo per Genova” tra i firmatari dell’Accordo siglato con il fine di offrire un sostegno concreto alle aziende colpite dagli effetti diretti e indiretti del crollo del Ponte Morandi.

Così Abi Liguria, Alleanza Cooperative Italiane Genova, Cna Genova, Confartigianato Genova, Confcommercio Genova, Confesercenti Genova, Confindustria Genova, hanno commentato i dati numerici, dando evidenza delle sinergie messe in campo per far fronte alle esigenze di liquidità ed ai nuovi investimenti delle imprese danneggiate.

Ciò con l’obiettivo di “sostenere l’economia del territorio della città metropolitana di Genova nella delicata fase di transizione fino al ripristino di una rete infrastrutturale adeguata alle esigenze logistiche e distributive di un sistema produttivo evoluto e integrato”.