19 luglio 2016

Proroga delle concessioni demaniali per la cantieristica nautica.

Ieri è stato approvato in Commissione Bilancio della Camera dei Deputati un emendamento al decreto Enti Locali (Decreto Legge 24 giugno 2016, n. 113) che proroga la validità delle concessioni demaniali delle spiagge, in seguito alla Sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea. Pertanto, in attesa che il Governo intervenga con una nuova legge quadro in materia di concessioni demaniali, gli imprenditori e i lavoratori degli stabilimenti balneari potranno continuare ad operare, specialmente nel corso della stagione estiva. 

Ci troviamo di fronte ad una grande opportunità di riordino della normativa esistente, a patto che, all'interno di tale riordino, venga inserito anche il tema delle concessioni riguardanti la cantieristica nautica che versa nelle stesse condizioni del settore della balneazione. E' assegnata da tempo alla Commissione Finanze la proposta di legge, il cui primo firmatario è l'on. Miccoli, che come CNA abbiamo apoggiato e sostenuto e che garantirebbe, in conformità aiprincipi UE, il riordino di questo importante settore produttivo del nostro Paese. Ci auguriamo, duqnue, che si possano integrare le due proposte al fine di salvaguardare l'attività imprenditoriale e il tessuto occupazionale di entrambe le attività.